Ragione Png

in ordine alfabetico

Antiochio, fondatore della Nuova Trento. Antiochio è sposato con Silvia. E' un uomo generoso e saggio, considerato un mentore da molti giovani della comunità di Pergine, in cui si è stabilito da molti anni. Viene accidentalmente assassinato da una banda di razziatori durante una scorribanda e successivamente la sua salma viene portata nella Nuova Trento per la sepoltura, secondo le sue ultime volontà. Si scopre essere il padre naturale di Alex.

Antonio, fondatore della Nuova Trento. Antonio ha lasciato la città insieme ad Antiochio e Sandro, perché i tre avevano forti divergenze sul concetto di libertà di Aurelio. In seguito, ha costituito una banda di dissidenti, di cui fanno parte uomini e ghoul, che ha rifugio sul Dos Trento. Perde la vita insieme ai suoi uomini in seguito all'assalto del campo da parte del corpo di guardia di Trento, guidato da Marco su suggerimento di Giordano.

Aurelio, fondatore della Nuova Trento. Durante la nascita della città, Aurelio ha scoperto una sostanza misteriosa in un laboratorio militare del Commonwealth: iniettandosela, si è trasformato in quell'ammasso di gelatina che è tutt'ora. In seguito ha iniziato a sviluppare visioni del tutto personali (ed opinabili) della libertà che il gruppo dei fondatori si proponeva di garantire alla nascente comunità, perciò gli altri fondatori lo hanno lasciato solo alla guida del progetto. Ciò lo ha reso arrogante - tanto da definirsi l'illuminato e (effettivamente) immortale Amore di Dio - e in seguito folle(mente lucido), tanto da fondare la Prima Chiesa di Trento e autonominarsi Vescovo.

Sandro, fondatore della Nuova Trento. Il più anziano dei fondatori, Sandro è il perfetto connubio tra il corpo di un ghoul e una forma vegetale indefinita. Scelto dai ghoul come loro leader, li ha raccolti sotto la sua protezione nelle gallerie di Martignano. Sandro ha ricreato la vita (vegetale) dai corpi umani in decomposizione. Le sue capacità non sembrano avere rivali, nemmeno Aurelio è in grado di opporgli resistenza, ma per di Aurelio stesso, Sandro è completamente folle e senza controllo.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License